SICILIA: DENUNCIATE 2 RADIO MESSINESI PER PIRATERIA MUSICALE

SICILIA: DENUNCIATE 2 RADIO MESSINESI PER PIRATERIA MUSICALE
(ASCA-NORMANNO) – Messina, 17 giu – I rappresentanti legali di due emittenti messinesi, ”Europa Radio” di Santa Teresa di Riva e ”Radio Phenomena” di Furci Siculo, sono stati denunciati per le violazioni previste dalla normativa inerente alla protezione del diritto d’autore e gli altri diritti connessi al suo esercizio. Le due radio sono finite nel mirino della Brigata della Guardia di Finanza di Ali’ Terme, nel messinese, nell’ambito delle attivita’ volte alla repressione della pirateria audiovisiva. L’operazione e’ stata effettuata lo scorso 11 giugno congiuntamente a funzionari delle sedi Siae di Palermo e Messina e dei servizi di antipirateria della Direzione Generale della Societa’ con sede a Roma. Le emittenti interessate hanno pero’ manifestato la volonta’ di regolarizzare le rispettive posizioni nei confronti della Siae, utilizzando repertorio musicale protetto e sottoscrivano una specifica licenza alla diffusione via etere rilasciata dalla Siae e corrispondano, sulla base dei dati desunti dal conto consuntivo annuale, i compensi dovuti.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Ernesto Mauri: carta e pubblicità sui mezzi tradizionali sono destinate a calare. Mondadori deve focalizzarsi sui libri e promuovere la trasformazione digitale dei periodici

Approvato dal Cda di Mondadori il resoconto intermedio al 30 settembre 2015. Perdita ridotta del 4% nei nove mesi

Al Prix Italia presentato Rai Radio6Teca, canale che ripropone programmi e giornali radio d’epoca che hanno fatto la storia di Radio Rai