Comunicazione, Editoria

23 giugno 2009 | 13:52

BUONGIORNO:FIRMA CONTRATTO CON POOL BANCHE PER RIFINANZIAMENTO DA 87MLN

Buongiorno: firma contratto con pool banche per rifinanziamento da 87 mln

LONDRA (MF-DJ)–Buongiorno ha firmato un contratto finanziamento con un pool di banche con capofila Banca Imi (Gruppo Intesa Sanpaolo) che prevede la concessione di un nuovo prestito pluriennale di 87 milioni di euro.
Il contratto di finanziamento e’ suddiviso in un finanziamento senior di 67 mln (Tranche A) della durata di 5 anni con ammortamento semestrale e una linea di credito definita “Revolving Credit Facility” di importo pari a 20 mln (Tranche B), con medesima scadenza della precedente con cancellazione progressiva a partire dal 4ø anno dalla sottoscrizione. Il prestito prevede uno spread sopra il tasso di interesse di riferimento pari a 300 punti base che puo’ variare semestralmente secondo un meccanismo premiante basato sull’andamento del rapporto tra Indebitamento Finanziario Lordo ed Ebitda.
Il contratto prevede anche la presenza di covenants finanziari che controllano il livello di indebitamento finanziario lordo e il suo rapporto con la capacita’ di generazione cassa rappresentata sinteticamente dall’Ebitda.
Il Cfo di Buongiorno, Carlo Frigato, ha cosi’ commentato l’operazione: “Siamo molto soddisfatti della chiusura del contratto di finanziamento che e’ una delle poche operazioni del genere concluse in Italia nel 1* semestre 2009. Essa dimostra che seppur permangano condizioni critiche nel mercato del credito, sussiste lo spazio per il finanziamento di societa’ con modelli di business dotati di una buona visibilita’ per i prossimi anni. L’aver messo in sicurezza la struttura finanziaria del gruppo e il costante focus sulla riduzione del debito sono un fattore competitivo in questo periodo molto rilevante e apprezzato dalle banche finanziatrici che hanno preso parte al pool del finanziamento”. Buongiorno nell’operazione e’ stata assistita dallo Studio Bonelli Erede Pappalardo in qualita’ di legal advisor.