MUSICA: NASCE BRAILLE MUSIC, MENSILE PER NON VEDENTI

MUSICA: NASCE BRAILLE MUSIC, MENSILE PER NON VEDENTI
ROMA
(ANSA) – ROMA, 25 GIU – Debutta Braille music, la rivista di musica che allarga gli orizzonti dell’editoria per non vedenti. Dal blues al pop, fino all’alternative rock: quarantotto pagine di approfondimenti su concerti e spettacoli che ruotano intorno all’universo delle note. L’idea nasce dopo il successo di Braille news, il primo settimanale d’informazione per non vedenti in edicola. Braille music, diretto da Angela Francesca D’Atri, è una pubblicazione mensile che si prefigge l’obiettivo non solo di accrescere il panorama delle riviste per non vedenti, ma punta soprattutto alla vera integrazione del disabile visivo nella società . La rivista musicale sarà  presentata domani a Roma. Testimonial dell’evento il musicista Toto Torquati, arrangiatore di brani come Amore bello e Pazza idea; Francesco Forni; il musicologo Emiliano Branda, compositore per Rai Trade, e Nicholas Ciufferi, cantante dei Detuned.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

La Regione Lazio presenta le azioni per l’editoria. Zingaretti: obiettivo ridare dignità al settore, sostenendolo

Priorità nel continuare a promuovere la lettura di libri, dice Pietro Grasso al convegno Il libro digitale

Pearson taglia 4 mila posti di lavoro. Annunciato il piano di ristrutturazione da mezzo miliardo di dollari