Comunicazione, Televisione

26 giugno 2009 | 10:16

MEDIA: BEN AMMAR CEDE QUOTA IMPERIUM A QUINTA COMM.

Media: Ben Ammar cede quota Imperium a Quinta Comm. (MF)

MILANO (MF-DJ)–Il finanziere franco-tunisino Tarak Ben Ammar sta lavorando ad un’operazione per cedere una quota di controllo di Imperium (che controlla il 75,6% di Eagles Pictures) alla capogruppo Quinta Communications per una cifra non ancora resa nota.
Secondo quanto riferisce il quotidiano MF, l’operazione portera’ Prima Tv a rafforzare la partecipazione in Quinta, uno dei big della cinematografia mondiale, e a incrementare l’espansione del polo multimediale (che comprende Lux Vide), dato che Prima Tv a fine 2008 disponeva di liquidita’ per 77,5 mln euro.
Dopo la cessione di Sportitalia e Sportitalia 24 alla Interactive Group di Bruno Bogarelli, canali che hanno portato Europa Tv, societa’ ex proprietaria – sempre di Ben Ammar, ad una perdita di 12,8 mln euro nel 2008, per una raccolta pubblicitaria di 5,9 mln, la meta’ del 2007, il finanziere ha deciso di concentrarsi su Prima Tv.
L’azienda, controllata al 95% da Quinta Communications Italia e partecipata al 5% da Tf1, e’ proprietaria del multiplex Dfree, sul quale vengono trasmessi i canali Mediaset Mya, Joy e Steel, oltre a Disney Channel e Studio Universal. Un business che ha garantito ricavi per 37,4 mln (+34,5%), un mol di 17,6 mln (+524%), un reddito operativo di 13,2 mln e una perdita di 716mila euro a fronte di un rosso di 5 mln euro.