TLC

01 luglio 2009 | 12:45

TLC: UE; TELEFONATE, SMS E INTERNET ALL’ESTERO COSTANO MENO

Tlc: Ue; telefonate, sms e Internet all’estero costano meno

ROMA (MF-DJ)–A partire da oggi, grazie all’azione della Commissione Ue, inviare Sms, chiamare o navigare sul web all’estero costera’ molto meno. In una nota, Bruxelles annuncia la fine delle tariffe di roaming esorbitanti.
Inviare un sms dall’estero verso un altro paese dell’Ue costera’ al massimo 0,11 euro, quasi tre volte meno dell’attuale media Ue di 0,28 euro (IVA esclusa). Fare una chiamata in roaming in un altro paese dell’Ue non potra’ costare piu’ di 0,43 euro e ricevere una chiamata non pi’ di 0,19 euro.
Da oggi le chiamate in roaming in uscita saranno soggette a una tariffa al secondo dopo i primi 30 secondi, anziche’ al minuto come ora, e le chiamate in entrata saranno addebitate al secondo a partire dal primo secondo. Inoltre, grazie all’imposizione di un prezzo massimo all’ingrosso di 1 euro per megabyte scaricato, turisti e viaggiatori d’affari potranno navigare sul web, scaricare film o inviare fotografie con il proprio cellulare in roaming senza il timore di ritrovarsi a dover pagare una bolletta astronomica.
Ci si aspetta che queste misure consentiranno di ridurre di un ulteriore 60% i costi di roaming per i consumatori dell’Ue e faranno aumentare l’uso dei telefoni cellulari.