EDITORIA: BONAIUTI, SPESE DIPARTIMENTO SONO IN LINEA CON LEGGE

EDITORIA: BONAIUTI, SPESE DIPARTIMENTO SONO IN LINEA CON LEGGE
(AGI) – ROMA, 1 LUG – Le spese del Dipartimento editoria per campagne di comunicazione nel primo semestre del 2009 “sono perfettamente in linea con le percentuali stabilite dalle legge”. E’ quanto ha voluto precisare, a fronte di “cifre inesatte diffuse negli ultimi giorni”, il sottosegretario alla presidenza del consiglio, Paolo Bonaiuti, a margine di una conferenza stampa per la presentazione di una campagna istituzionale per la promozione della lettura, svoltasi a Palazzo Chigi. “Complessivamente al primo luglio 2009 – ha spiegato Bonaiuti – sono stati spesi per l’acquisto di spazi pubblicitari 6 milioni e 431 mila euro. Sono stati destinati alla stampa 6 milioni e 431 mila euro (il 60% delle risorse complessive), alle radio e tv locali 785 mila euro (15%) e agli altri media 1 milione e 353 mila euro”.(AGI)

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

La Regione Lazio presenta le azioni per l’editoria. Zingaretti: obiettivo ridare dignità al settore, sostenendolo

Priorità nel continuare a promuovere la lettura di libri, dice Pietro Grasso al convegno Il libro digitale

Pearson taglia 4 mila posti di lavoro. Annunciato il piano di ristrutturazione da mezzo miliardo di dollari