RAI:GIUDICE,NO REINTEGRO SACCA’,SI’STIPENDI DURATA PREAVVISO

RAI:GIUDICE,NO REINTEGRO SACCA’,SI’STIPENDI DURATA PREAVVISO
ROMA
(ANSA) – ROMA, 1 LUG – No al reintegro dell’ex direttore di Raifiction Agostino Saccà , licenziato dall’ente radiotelevisivo con annuncio del 27 febbraio 2008, sì al pagamento degli stipendi per l’intera durata del preavviso di licenziamento. Lo ha deciso il tribunale del lavoro di Roma. I legali di Saccà , Nicola Petracca e Federico Tedeschini, hanno dichiarato che l’ordinanza di rigetto emessa in sede di reclamo al provvedimento del 10 febbraio scorso con il quale era stato rigettato il ricorso contro il licenziamento del manager ha riconosciuto “la non legittimità  del provvedimento risolutivo del rapporto”. Per i due legali il tribunale del lavoro “ha affermato l’efficacia reale del preavviso e perciò il diritto di Saccà  a ricevere l’indennità  sostitutiva dello stesso a far data dal compimento del sessantacinquesimo anno di età . Alla luce di questa pronuncia Saccà , con decorrenza 7 febbraio 2009, ha diritto a ricevere la retribuzione per l’intera durata del preavviso, nonché al versamento dei relativi oneri contributivi”. (ANSA).

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Freccero: il ritorno in Rai di Grillo? Sarebbe la prova che il servizio pubblico è una tv indipendente. Oltre a lui mi piacerebbe rivedere anche Benigni, Celentano e Fiorello

Il Pd contro Ciao Darwin: casting torinese riservato a razzisti ed omofobi