WIND: CONCLUSO CON SUCCESSO PRICING BOND DA 2,7 MLD

WIND: CONCLUSO CON SUCCESSO PRICING BOND DA 2,7 MLD

ROMA (ITALPRESS) – Wind Telecomunicazioni Spa ha annunciato oggi di avere concluso con successo il pricing del prestito obbligazionario di Wind Acquisition Finance S.A. (Waf) con scadenza 2017, diviso in due tranche da, per complessivi 2,7 miliardi di euro e con un coupon dell’11.75%.
In caso di rimborso, i titoli, garantiti da Wind e da Wind International Services Spa, concorrono ‘pari passu’ con le obbligazioni di tipo senior emesse da Waf con scadenza 2015 attualmente in circolazione. Wind e Waf prevedono il completamento dell’operazione intorno al 13 luglio 2009.
Il ricavato netto del collocamento sara’ destinato a “consentire l’integrale rimborso anticipato del finanziamento di tipo PIK di Wind Acquisition Holdings Finance S.A. con scadenza 21 dicembre 2011; consentire la distribuzione di dividendi per un importo complssivo non superiore a 500 milioni di euro, in una o piu’ soluzioni, alla societa’ capogruppo Weather Investments S.p.A.; coprire costi e spese amministrative, imposte (incluse imposte sul reddito), corrispettivi e indennita’ in relazione all’operazione sopra descritta”.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Mai parlato con Niel della partecipazione di Iliad in Telecom, dice De Puyfontaine. E su Mediaset: per ora nessuna collaborazione, ma in futuro…

Vivendi acquista un ulteriore 0,86% di azioni Telecom. Jp Morgan limita la sua partecipazione al 9,9%

Tiscali: dimissioni per il Cda e il collegio sindacale al termine del processo di fusione con Aria. Convocata per il 16 febbraio l’assemblea dei soci