MEDIASET: P.S.BERLUSCONI, SWITCH OFF ANALOGICO NON CI PREOCCUPA

Mediaset: P.S.Berlusconi, switch off analogico non ci preoccupa

COLOGNO MONZESE (MF-DJ)-“Sullo switch off siamo abbastanza tranquilli”.
Cosi’ Pier Silvio Berlusconi, vicepresidente Mediaset, ha risposto a chi gli chiedeva se fosse intimorito da possibili cali d’ascolto conseguenti al passaggio dall’analogico al digitale come avvenuto nei primi tempi in Sardegna.
“In Sardegna” ha aggiunto Berlusconi, a maggio “Sky a regime ha perso il 2,5% di ascolti. A regime Rai e Mediaset guadagnano”.
“Il 2009 -ha spiegato- e’ un anno di svolta e la svolta si chiama Digitale Terrestre, ormai e’ chiaro a tutti. E’ un cambiamento che coinvolge una per una tutte le famiglie d’Italia. Il Digitale e’ un fenomeno che sta toccando tutto il mondo. Nel 2013 l’analogico si spegnera’ in tutto il mondo”.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Freccero: il ritorno in Rai di Grillo? Sarebbe la prova che il servizio pubblico è una tv indipendente. Oltre a lui mi piacerebbe rivedere anche Benigni, Celentano e Fiorello

Il Pd contro Ciao Darwin: casting torinese riservato a razzisti ed omofobi