Google: Usa apre indagine antitrust su editoria digitale

Google: Usa apre indagine antitrust su editoria digitale

NEW YORK (MF-DJ)–Il Dipartimento di Giustizia statunitense ha avviato un’indagine antitrust sull’accordo stretto da Google con autori ed editori per la diffusione di libri in formato digitale.
Da alcuni documenti si apprende, infatti, che l’Authority sta esaminando il caso per capire quale sia l’effettivo impatto sulla concorrenza derivante da tale accordo. Il patto siglato da Google, finalizzato a mettere fine ad alcuni contrasti sulla violazione del copyright, permette alla Internet Company di riprodurre milioni di libri digitali da includere nel suo motore di ricerca per i testi. In cambio, Google ha acconsentito a condividere con l’editoria e con gli autori le entrate legate alla vendita di tali testi e quelle derivanti dall’advertising. Il Dipartimento di Giustizia teme, pero’, che tale accordo possa impedire ad altre societa’ di fare ingresso nel mercato dei libri digitali.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Più di 30 milioni gli italiani online nel mese di febbraio, connessi principalmente da mobile. I dati Audiweb (INFOGRAFICHE)

Le dirette video di Facebook disponibili a tutti gli utenti. In Italia le stanno già sperimentando

Per cercare di superare la crisi l’ad di Twitter licenzia quattro dirigenti