TLC

03 luglio 2009 | 14:33

TELECOM: ACCORDO IN BRASILE PER GESTIRE CRISI DA CALAMITA’

TELECOM: ACCORDO IN BRASILE PER GESTIRE CRISI DA CALAMITA’
MILANO
(ANSA) – MILANO, 3 LUG – Un accordo di cooperazione tecnica che punta alla definizione delle direttrici, nell’ambito delle telecomunicazioni, per la gestione delle crisi provocate da calamità  pubbliche come ad esempio alluvioni e terremoti. E’ quello siglato dal ministro delle comunicazioni brasiliano, Helio Costa, e da Gabriele Galateri, presidente di Telecom Italia e consigliere di Tim Participacoes. L’intesa, stretta alla presenza dell’ambasciatore d’Italia, Michele Valensise, a Belo Horizonte in Brasile, entrerà  in vigore non appena pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale e durerà  fino al 31 dicembre di quest’anno, quando verranno analizzati i risultati raggiunti, con possibilità  di proroga. Per il ministro Costa “questa cooperazione tecnica e lo scambio di conoscenze in favore del Brasile è estremamente importante, e sottolinea la rilevanza delle telecomunicazioni per le nostre comunità , principalmente quelle colpite da calamità ”. “Riteniamo che l’esperienza di Telecom nell’ambito della gestione di crisi ambientali o climatiche possa contribuire affinché la popolazione brasiliana, in situazioni di rischio, possa trarre beneficio dai sistemi di telecomunicazione”, ha commentato Galateri.(ANSA)