RAI: GIRO, IN CONTATTO CON MASI PER UN PATTO SULLA CULTURA

RAI: GIRO, IN CONTATTO CON MASI PER UN PATTO SULLA CULTURA
(AGI) – Roma, 3 lug. – ‘Il ministro Bondi ed io siamo in contatto con il direttore generale della Rai Mauro Masi per raggiungere un’intesa importante entro l’autunno – o al piu’ tardi entro la fine dell’anno – per dare maggiore spazio alla cultura nei programmi di Raiuno, Raidue e Raitre’. Lo ha detto il sottosegretario ai Beni culturali Francesco Giro nel corso della presentazione dell’evento ‘Avvertenze Generali’, svoltasi nella sede del Mibac. ‘Si tratta quindi du un grande patto per la cultura che coinvolge il governo, gli enti territoriali e la tv di Stato’, ha precisato Giro. ‘La cultura deve diventare una priorita’ del servizio pubblico radiotelevisivo, in tutte le sue dimensioni. Aggiungo che Mauro Masi ha mostrato subito una grande, notevole, forte disponibilita’ a sostenere questo sforzo di Bondi e del Mibac’, ha proseguito, ricordando che ‘Rutelli inizio’ questo sforzo con Cappon’. Il sottosegretario ha poi annunciato che e’ probabile un accordo con il canale franco-tedesco Arte per creare un ‘Arte 2’ in Italia.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Freccero: il ritorno in Rai di Grillo? Sarebbe la prova che il servizio pubblico è una tv indipendente. Oltre a lui mi piacerebbe rivedere anche Benigni, Celentano e Fiorello

Il Pd contro Ciao Darwin: casting torinese riservato a razzisti ed omofobi