RAI: ROMANI, SI STUDIA AGGANCIO CANONE A BOLLETTA ELETTRICA

RAI: ROMANI, SI STUDIA AGGANCIO CANONE A BOLLETTA ELETTRICA
ROMA
(ANSA) – ROMA, 6 LUG – Il Governo sta studiando “il meccanismo per agganciare il pagamento del canone Rai alla bolletta elettrica” anche per combattere il fenomeno dell’evasione dall’abbonamento alla Tv pubblica, che si aggira attorno al 30%: lo ha spiegato il viceministro alle Comunicazioni, Paolo Romani, intervenuto a Roma al convegno su politiche e strategie per il futuro dell’audiovisivo, organizzato dalla Fondazione Lazio per l’audiovisivo e dal World Economic Forum, nell’ambito del RomaFictionFest. “Stiamo studiando il problema”, ha spiegato Romani. “La difficoltà  in Italia è legata alla presenza di circa 150 gestori elettrici e l’ipotesi di agganciare il canone alla bolletta va discussa con loro, eventualmente spalmando l’importo nell’arco dell’anno”. Inoltre, ha aggiunto il viceministro, “bisogna trovare i meccanismi, nel caso del mancato pagamento del canone, che abbiano influenza sulla bolletta”. La questione sarà  comunque affidata al parlamento: “Ci sono alcuni disegni di legge: sarà  sicuramente un’iniziativa parlamentare”, ha concluso Romani.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Freccero: il ritorno in Rai di Grillo? Sarebbe la prova che il servizio pubblico è una tv indipendente. Oltre a lui mi piacerebbe rivedere anche Benigni, Celentano e Fiorello

Il Pd contro Ciao Darwin: casting torinese riservato a razzisti ed omofobi