Editoria

07 luglio 2009 | 10:25

LOTTOMATICA: DE AGOSTINI, DIRITTI PER SALIRE OLTRE 60%

LOTTOMATICA: DE AGOSTINI, DIRITTI PER SALIRE OLTRE 60%
MILANO
(ANSA) – MILANO, 6 LUG – L’accomandita di controllo di Lottomatica, B&D holding di Marco Drago, ha comunicato alla Consob di avere facoltà  di esercitare, anche attraverso la De Agostini, una serie di diritti sul 8,7% del capitale che permetterebbero alla holding di salire rispetto all’attuale 59,7 per cento. E’ quanto emerge da un aggiornamento sulle partecipazioni rilevanti che fa seguito all’entrata in vigore delle modifiche al regolamento emittenti. In particolare, De Agostini in virtù di alcune opzioni (‘collar’) ha la facoltà  di acquistare una quota pari 2,101% di Lottomatica. In particolare, i diritti su uno 0,78% della quota sono esercitabili tra il 26 giugno e il 27 luglio 2009; e sul restante 1,31% tra il 25 giugno e il 26 luglio 2010. Inoltre, la stessa De Agostini, in forza di un altro contratto (‘swap’) ha la possibilità  di esercitare, direttamente o tramite le società  del gruppo Dea Partecipazioni e De Agostini Invest, l’opzione ‘Physical Settlement’ con riguardo a un ulteriore 6,614% di capitale entro il 31 marzo 2010.(ANSA)