Comunicazione

07 luglio 2009 | 15:53

VENIER (PDCI), AGCOM OMETTE CONDIZIONE PENOSA TG1

TV: VENIER (PDCI), AGCOM OMETTE CONDIZIONE PENOSA TG1
CORI GIUBILO PDL SU SKY METTONO IN EVIDENZA CONFLITTO INTERESSI
ROMA
(ANSA) – ROMA, 7 LUG – Per Jacopo Venier, responsabile comunicazione del Pdci, “la relazione annuale del presidente dell’Agcom fa poca chiarezza, non guarda al complesso dei problemi e manca, colpevolmente, di affrontare la penosa condizione informativa in cui versa il Tg1″. “Se da una parte, come sostiene Calabrò, è necessaria una riforma della Rai, che garantisca effettivo pluralismo e maggiore qualità , dall’altra – precisa Venier in una nota – preoccupa il fatto che a dover gestire la partita sia una maggioranza ancora, e più che nel passato, macchiata dal conflitto di interessi del premier. Identiche le preoccupazioni sulla gara per le frequenze digitali, che non può andare ad ingrassare la pancia degli amici degli amici”. “I cori di giubilo con cui il Pdl ha accolto il sorpasso di Sky (Capezzone in primis), argomentato come prova della fine del monopolio Mediaset – conclude Venier – la dicono lunga su quanto ingombrante sia il conflitto del premier per la stessa maggioranza, che sembra fare il tifo per Sky pur di cucirsi addosso un vestito di democraticità  e andare, quindi, addosso alla sinistra”.