Microsoft: punta a patteggiamento con Ue

Microsoft: punta a patteggiamento con Ue

BRUXELLES (MF-DJ)–L’Unione Europea e Microsoft potrebbero raggiungere un patteggiamento in merito a due processi di violazione della normativa sulla concorrenza che coinvolgono il colosso statunitense.
Lo rivela Bloomberg che cita fonti accreditate. Le trattative per raggiungere un patteggiamento sarebbero comunque ancora ferme ad una fase preliminare. Sembra che l’Ue e Microsoft puntino a raggiungere un accordo prima che il Commissario europeo alla Concorrenza, Neelie Kroes, abbandoni la carica alla fine del 2009. Al momento Microsoft e’ accusato di violare la normativa anti-trust per quanto riguarda il browser Internet Explorer e per il pacchetto applicativo Office.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Il presidente iraniano Rohani: statue coperte? E’ solo un caso giornalistico

Padre Ciro Benedettini lascia la vicedirezione della sala stampa vaticana dopo 22 anni di servizio

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi