TELECOM I.: GALATERI, OK PROGETTO BANDA LARGA SE COORDINATO CON SOCIETA’

Telecom I.: Galateri, ok progetto banda larga se coordinato con societa’

TORINO (MF-DJ)–“Telecom sta investendo molto nel mercato della banda larga, sia nel piano 2011 che nelle prospettive 2016. Il fatto che eventualmente il Governo sta per accelerare lo sviluppo di questo progetto e possa aggiungere risorse in diverse modalita’, quella di una societa’ come ha detto Bernabe’ potrebbe essere una, non puo’ che farci piacere, purche’ sia coordinato con quello che Telecom I. sta gia’ facendo”.
Lo ha affermato Gabriele Galateri di Genola, presidente di Telecom I., a margine di un convegno sul Working Capital organizzato a Torino dal gruppo, rispondendo a chi gli chiedeva un commento sulle dichiarazioni dell’a.d. della societa’, Franco Bernabe’, riguardo alla banda larga.
“Cio’ che si e’ detto ieri – ha proseguito il presidente – fa dimenticare che Telecom ha un piano per la banda larga che sta portando avanti e in cui investiamo 700 mln euro circa e in questi tre anni sono previsti altri 5/6 mld euro fino al 2016”.
Galateri ha quindi spiegato che “gia’ nel nostro piano c’e’ l’aspettativa che nel 2016 il 65% circa della popolazione dovrebbe avere piu’ di 50 megabyte a disposizione. E’ evidente che se si vuole accelerare questo tipo di programma e se si vuole ampliare la copertura del territorio, risorse aggiuntive sono assolutamente auspicabili nelle modalita’ che si riterranno piu’ opportune”.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Mai parlato con Niel della partecipazione di Iliad in Telecom, dice De Puyfontaine. E su Mediaset: per ora nessuna collaborazione, ma in futuro…

Vivendi acquista un ulteriore 0,86% di azioni Telecom. Jp Morgan limita la sua partecipazione al 9,9%

Tiscali: dimissioni per il Cda e il collegio sindacale al termine del processo di fusione con Aria. Convocata per il 16 febbraio l’assemblea dei soci