Comunicazione

09 luglio 2009 | 17:35

Il ministro Bondi insedia il Consiglio Italiano del Design

Il ministro Bondi insedia il Consiglio Italiano del Design
“Dimostra che si può fare impresa anche dentro istituzioni”

Roma, 9 lug. (Apcom) – Il 2 luglio, presso la sede del Mibac, è stato insediato dal Ministro per i beni e le Attività  culturali Sandro Bondi, con decreto del 12 marzo 2009, il Consiglio Italiano del Design.

“Abbiamo sempre parlato di ‘sistema’ – ha sottolineato il Ministro Bondi – e questa è la prima volta in cui tre ministeri strategici per il made in Italy, il Ministero delle Attività  Produttive e il Ministero degli affari Esteri insieme al Ministero per i Beni e le Attività  Culturali, collaborano per promuovere cultura, economia, mercati interni e marcati stranieri, il tutto all’insegna del pensare, progettare e produrre italiano”.

“Il Consiglio Italiano del Design è composto da 24 membri che rappresentano il mondo delle imprese, dei progettisti, dell’editoria, della formazione, a dimostrazione che – conclude in una nota il ministro Bondi – è possibile fare impresa anche all’interno delle istituzioni, senza sovrapposizioni e inutili conflittualità ”.