New media

10 luglio 2009 | 15:17

Internet/ Sistema operativo Google, il Ceo: così mi sono convinto

Internet/ Sistema operativo Google, il Ceo: così mi sono convinto

Eric Schmidt: ho resistito sei anni all’idea

Sun Valley, Idaho, 10 lug. (Ap) – Il Ceo di Google, Eric Schmidt, ha dichiarato di aver resistito per sei anni all’opinione dei co-fondatori (Page e Brine) che valesse la pena di sviluppare un sistema operativo per computer. Recentemente, dopo aver visto le performance del browser della casa, “Chrome”, si è convinto, pensando a un futuro di computer più semplici e veloci.
E’ il succo di quanto Schmidt ha detto in una intervista con un gruppo di giornalisti in Idaho, Usa. Il nuovo sistema operativo di Google e Chrome “cambieranno il gioco”, ha aggiunto.
Probabilmente, riferendosi allo sviluppo e alla diffusione di un nuovo modo di usare il computer, in diretta concorrenza con la visione della Microsoft, che monta attualmente il proprio sistema operativo sull’80% delle macchine nel mondo ed è incalzata soltanto dalla Apple e dai derivati da Linux come Ubuntu. Il nuovo “cuore” dei computer secondo Google verrà  reso disponibile per la seconda metà  del 2010.