Televisione, TLC

10 luglio 2009 | 16:21

TI MEDIA: BEN AMMAR “NESSUN MIO COINVOLGIMENTO IN TRATTATIVE”

TI MEDIA: BEN AMMAR “NESSUN MIO COINVOLGIMENTO IN TRATTATIVE”

ROMA (ITALPRESS) – “In relazione alle notizie riportate dalla stampa sul mio presunto coinvolgimento nell’operazione Telecom Italia Media, tengo a ribadire quanto gia’ detto in passato, per ben tre volte, e cioe’ che si tratta di una notizia priva di fondamento. Il mio ruolo di Amministratore in Mediobanca e la mia presenza nel Consiglio di Telecom Italia, proprio in rappresentanza di Mediobanca, e’ sempre stato svolto, diversamente da cio’ che viene rappresentato da alcuni organi ed agenzie di stampa, nell’interesse esclusivo delle societa’ che rappresento e nel pieno rispetto delle norme che disciplinano le dinamiche delle societa’ quotate in borsa nonche’ della regolamentazione del settore televisivo in considerazione anche del mio ruolo di operatore di rete con Dfree e di fornitore di contenuti con i canali Sportitalia e Sportitalia 24. Confermo di non avere mai parlato con Murdoch ne’ di avere trattato tematiche relative a Telecom Italia Media che dispone di un proprio consiglio di amministrazione e di un management. Tali fantasie hanno lo scopo di portare turbativa sul mercato della trattazione del titolo Telecom Italia in Borsa e dunque vanno smentite immediatamente”.
Lo dichiara – in una nota – Tarak Ben Ammar, consigliere Mediobanca e Telecom Italia e presidente di Prima Tv.

TV: TORNA “SUPERCAR” DOPO 25 ANNI, “KNIGHT RIDER” SU ‘SCI FI’ (2)
(AGI) – Roma, 10 lug. – Questa sera, in anteprima nazionale, l’episodio pilota della serie “Knight Rider”, interrotta nel 1986 per un repentino calo di ascolti e fatta rinascere nel 2008 con questo episodio pilota (a cui ha fatto seguito la prima serie della nuova Kitt), sara’ proposto alle 22,30 al pubblico del RomaFictionFest al cinema Adriano. Nel febbraio 2008 “Knight Rider – Episodio Pilota” e’ stato mandato in onda dalla tv americana Nbc e ha fatto registare indici d’ascolto cosi’ alti da convincere i produttori a realizzare una nuova serie, andata poi in onda con successo sulla stessa emittente dal 24 settembre 2008.