RAI: DI BELLA, TG3 HA SEMPRE RISPETTATO LA CHIESA E IL PAPA

RAI: DI BELLA, TG3 HA SEMPRE RISPETTATO LA CHIESA E IL PAPA
(V. ‘RAI: MERLO (PD), SINGOLARE E VOLGARE…’ DELLE 13.50
ROMA
(ANSA) – ROMA, 13 LUG – “La linea editoriale del Tg3 è stata sempre caratterizzata da grande attenzione e rispetto per il magistero della Chiesa e la figura del Pontefice. E mi sento di ribadire tale impegno di fronte alla cortese ma ferma polemica dell’onorevole Merlo”. E’ la replica del direttore della testata, Antonio Di Bella, alle critiche del vicepresidente della Vigilanza Rai per il servizio di ieri sera sulle vacanze del Papa. “Un passaggio del servizio di ieri sulle vacanze del Papa – sottolinea Di Bella – può avere indotto l’onorevole Merlo o altri a ritenere che tale rispetto sia venuto a mancare. Così non è. Anche per questo, subito dopo il giornale di ieri sera, prima ancora di qualsiasi polemica, ho richiamato formalmente il vaticanista. Il collega mi ha assicurato che non era sua intenzione ironizzare, o peggio irridere il Pontefice, come d’altronde non ha mai fatto in passato”. “Mi sento quindi di ribadire l’impegno del Tg3 a una rinnovata attenzione per le questioni vaticane a al massimo rispetto per la figura del Santo Padre, come d’altronde testimoniato dalla copertura impeccabile di tutte le sue ultime iniziative, in particolare – conclude Di Bella – l’incontro con il presidente Obama cui il Tg3 ha dedicato la rilevanza che meritava”.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Il presidente iraniano Rohani: statue coperte? E’ solo un caso giornalistico

Padre Ciro Benedettini lascia la vicedirezione della sala stampa vaticana dopo 22 anni di servizio

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi