Editoria

15 luglio 2009 | 18:12

EDITORIA: MALINCONICO,LODEVOLE INIZIATIVA GOVERNO SU LETTURA

EDITORIA: MALINCONICO,LODEVOLE INIZIATIVA GOVERNO SU LETTURA

(ANSA) – ROMA, 15 LUG – “Una iniziativa lodevole e meritevole”: così il presidente della Federazione italiana editori giornali, Carlo Malinconico, commenta – a margine dell’odierna assemblea dei soci – l’annuncio di una nuova iniziativa del Governo a sostegno della lettura, su proposta del sottosegretario Bonaiuti: l’istituzione, il 24 marzo di ogni anno, della Giornata nazionale di promozione della lettura. “Il presidente del Consiglio, infatti, a seguito della riunione del Consiglio dei ministri di oggi – ricorda la nota della Fieg – ha annunciato ‘che verra’ indetta, per il 24 marzo di ogni anno, la Giornata nazionale di promozione della lettura. In questa giornata le amministrazioni pubbliche vareranno iniziative volte a promuovere ed a sensibilizzare i cittadini, specialmente i più giovani, ai temi della letturà ”. “La nuova iniziativa – sottolinea ancora la Fieg – si inscrive in una più ampia attività  promozionale di recente intrapresa sempre dalla presidenza del Consiglio – ‘La lettura e’ il cibo della menté il suo slogan – volta ad invogliare adulti e giovani ad maggior consumo, in particolare, di giornali, come è stato chiaramente ribadito a più riprese dai ministri promotori”. “Tra le possibili iniziative per diffondere sempre di più il valore della lettura nel nostro Paese – ha detto ancora Malinconico – quella di dedicare una Giornata nazionale alla promozione della lettura sarà  senz’altro di forte impatto per l’opinione pubblica e un importante strumento per veicolare presso i giovani e i meno giovani il messaggio del piacere della lettura e quello dell’importanza e della necessità  di informarsi e di conoscere anche e soprattutto attraverso la stampa quotidiana e periodica”.