BENEDETTA IACOMUCCI/IL RESTO DEL CARLINO

Nata a Pesaro il 15 maggio 1976, laureata a Urbino in lettere classiche con una tesi su Plauto, a maggio è stata assunta a tempo indeterminato alla redazione di Macerata del Resto del Carlino. La sua carriera giornalistica comincia con un contratto di collaborazione alla redazione del Resto del Carlino di Pesaro. Nel 2005 è stagista nella redazione di Perugia della Nazione e quindi per due volte contrattista a termine al Carlino. Nel 2007 diventa direttrice responsabile della rivista romana di arte e filosofia Thauma, edita da Edizioni Ocd, nel frattempo cura un libro dell’ordine dei dottori commercialisti di Pesaro e Urbino dal titolo ‘I conti tornano’. Nel 2008 torna con un contratto a termine nella redazione di Macerata del Resto del Carlino, rinnovato più volte fino all’assunzione grazie al piano di stabilizzazione dei precari dovuta al piano di riorganizzazione del gruppo Poligrafici Editoriale. Pubblicista dal 2005, sta per sostenere la prova orale per diventare professionista.

La versione integrale dell’articolo è sul mensile ‘Prima comunicazione’ n. 397 – luglio-agosto 2009

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Il dl dignità diventa legge. Via libera dal Senato con 155 sì

Bonisoli: Cinecittà e Rai collaborino di più. Calo di spettatori nelle sale? Serve soluzione italiana

Cda Rai, Rousseau sceglie Coletti e Cellini come candidati M5S – CHI SONO