RAIMONDO DERIU/IL VELINO

Romano, 44 anni, maturità  scientifica, è stato assunto il 1° maggio come praticante al Velino, agenzia diretta da Daniele Capezzone, per occuparsi in particolare delle cronache regionali. Figlio di Giuseppe Deriu, giornalista a Paese Sera ed editore, inizia a lavorare come fotoreporter, grafico editoriale e art director. Fra il 2000 e il 2004 si occupa di gestione di eventi, fino all’ottobre 2004 entra nella redazione del Velino come collaboratore, lavorando al desk e agli esteri, fino all’assunzione dovuta all’accordo per la stabilizzazione dei precari raggiunto il 23 febbraio scorso dal Cdr, dall’editore e dall’Associazione stampa romana.

La versione integrale dell’articolo è sul mensile ‘Prima comunicazione’ n. 397 – luglio-agosto 2009

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

L’attentato di Strasburgo scompagina la programmazione: bene Tg1 e Vespa, ok Tg2 e Palombelli. Tra le all-news vince Sky Tg24

È di nuovo Riccanza, “cult show” di Mtv sulla vita dei giovani ricchi italiani

Milano Music Week ed experience economy: nuovi valori e target a confronto