Telecinco (Mediaset): Spagna approva tassa per tv e tlc

Telecinco (Mediaset): Spagna approva tassa per tv e tlc

MADRID (MF-DJ)–Il Parlamento spagnolo ha approvato la proposta del governo Zapatero di introdurre una tassa sulle compagnie telefoniche e le societa’ televisive per reperire le risorse necessarie ad eliminare gradualmente gli spot televisivi dall’emittente pubblica Rtve.
La nuova tassa, che richiede l’approvazione da parte del senato spagnolo, introdurra’ un’aliquota dello 0,9% sui ricavi lordi registrati nel 2008 dalle societa’ telefoniche, del 3% nel caso delle stazioni televisive e dell’1,5% per le
pay-tv. La nuova tassazione, che il senato discutera’ probabilmente verso la fine di luglio, coinvolgera’ le compagnie telefoniche Telefonica, che in Italia e’ socio tramite Telco di Telecom I., Vodafone e France Telecom, mentre le emittenti televisive interessate saranno Gestevision Telecinco (gruppo Mediaset), Antena 3 de Television (gruppo De Agostini), Promotora de Informaciones Sa, Cuatro e La Sexta.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Freccero: il ritorno in Rai di Grillo? Sarebbe la prova che il servizio pubblico è una tv indipendente. Oltre a lui mi piacerebbe rivedere anche Benigni, Celentano e Fiorello

Il Pd contro Ciao Darwin: casting torinese riservato a razzisti ed omofobi