RAI: ASSEMBLEA GR, AGITAZIONE PERMANENTE E PRONTI A SCIOPERO

RAI: ASSEMBLEA GR, AGITAZIONE PERMANENTE E PRONTI A SCIOPERO

(ANSA) – ROMA, 16 LUG – L’assemblea straordinaria dei giornalisti del Giornale Radio Rai, convocata sul tema delle linee guida per il progetto di rilancio della radiofonia, approvate oggi dal consiglio di amministrazione della Rai, “proclama all’unanimità  lo stato di agitazione permanente” e si riserva di ricorrere allo sciopero, contestando in particolare l’ipotesi dello spacchettamento in più testate. L’assemblea, spiega una nota diffusa dal comitato di redazione del Gr Rai, “ribadisce la propria contrarietà  ad ogni ipotesi di spacchettamento del Gr in diverse testate, giudicata pura moltiplicazione delle poltrone, in assenza di un preciso piano industriale. Concorda sull’opportunità  di garantire una migliore diversificazione del prodotto giornalistico dei diversi Gr. Ma rifiuta qualsiasi forma di indebolimento della realtà  redazionale del Giornale Radio”. L’assemblea, conclude la nota, “dà  il più ampio mandato agli organismi sindacali per aprire un confronto con l’azienda ed eventualmente contrastare i disegni, finora confusi, del cda utilizzando anche lo strumento dello sciopero”.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Freccero: il ritorno in Rai di Grillo? Sarebbe la prova che il servizio pubblico è una tv indipendente. Oltre a lui mi piacerebbe rivedere anche Benigni, Celentano e Fiorello

Il Pd contro Ciao Darwin: casting torinese riservato a razzisti ed omofobi