New media

20 luglio 2009 | 11:06

ICT: ECCO LE NUOVE NOMINE DEL COMPARTO

ICT: ECCO LE NUOVE NOMINE DEL COMPARTO

(ASCA-CORRIERE COM.) – Roma, 18 lug – Si inizia con due colossi dell’innovazione, come Confindustria Servizi innovativi e tecnologici e Agenzia spaziale europea, per arrivare a Yahoo! Europe, Infor e Sielte, passando per Emc Italia e Check Poin Systems Italia. Ecco le nuove nomine del gotha Ict. L’assemblea di Csit da’ l’ok defibito. Pileri nuovo presidente Cambio ”ufficiale” al vertice di Confindustria Servizi Innovativi e Tecnologici (Csit). Stefano Pileri, direttore Technology & Operations di Telecom Italia e’ il nuovo presidente della Federazione di Confindustria, che rappresenta le imprese di telecomunicazioni, informatica, radiotelevisione, comunicazione e marketing, consulenza, applicazioni satellitari, ingegneria, certificazione e facility management. Pileri e’ stato eletto dall’Assemblea della Federazione alla quale hanno partecipato i rappresentanti di 51 Associazioni di Categoria e 62 Associazioni Territoriali. Nato a Roma nel 1955, con una lunga e prestigiosa carriere prima in Sip e poi In Telecom Italia, Pileri succede ad Alberto Tripi, l’imprenditore che, dopo aver fondato e presieduto Federcomin dal 1999 al 2006, ha guidato Confindustria Servizi Innovativi e Tecnologici, la Federazione nata dalla fusione tra Federcomin e Fita. Tripi continua a far parte del consiglio direttivo di Confindustria come delegato della Presidenza per l’e-Government e coordinatore dei Servizi e Tecnologie. Con la nomina ufficiale di Pileri si e’ chiuso il cerchio delle nomine degli organismi del comparto Ict di Confindustria. Paolo Angelucci, presidente e Ad di Cbt, e’ il nuovo presidente di Assinform (l’associazione aderente a Confindustria che riunisce le imprese It) mentre l’Ad di Fastweb, Stefano Parisi e’ diventato presidente di Asstel (raccoglie le imprese di Tlc). Ennio Lucarelli, ex numero uno di Assinform e’ entrato a far parte della nuova squadra di Csit quale vice presidente vicario, un ruolo nuovo nella federazione. Angelucci e Parisi e l’ex numero uno di Asstel, Pietro Guindani, sono entrati a far parte del team dei 7 vice-presidenti di Csit, insieme a Andrea Ambrogetti (presidente di Dgtvi e direttore delle relazioni istituzionali di Mediaset per l’Italia), Franco Cavallaro (Vp Oice e Partner Studio FC&RR Associati), Luigi Freguja (Ad di Hp Italia), Luigi Gubitosi (Ad di Wind). Enrico Saggese e’ il presidente dell’Agenzia spaziale italiana. Il Consiglio dei ministri ha deliberato la nonima di Enrico Saggese a Presidente dell’Agenzia Spaziale Italiana. Saggese, nato a Potenza nel 1949, ricopriva dal 1 agosto 2008 la carica di Commissario Straordinario dell’Asi. La procedura di nomina era stata avviata il 28 maggio su proposta del Ministro dell’Istruzione, Universita’ e Ricerca. Acquisito il parere favorevole delle Commissioni Competenti delle due Camere, e’ arrivata la conferma. Saggese e’ ingegnere elettronico con una lunga esperienza nel settore aerospaziale, nel quale e’ stato Senior Vice President di Finmeccanica per il coordinamento delle attivita’ spaziali e Ad della sua controllata Telespazio. Nella stessa agenzia e’ stato responsabile della definizione di missioni di satelliti di Tlc quali Sirio e Italsat nella Divisione Ricerca e Sviluppo. Esperienza conclusa quale Direttore di Divisione per le reti di Vsat. E’ uno dei fondatori e Direttore Generale della Space Engineering Spa e poi della TeS Teleinformatica e Sistemi Srl. due aziende leader nel settore della progettazione di componenti e sistemi per satelliti. Membro del comitato ”Space System and Communications” della International Astronautical Federation, e’ autore di articoli tecnici pubblicati negli atti di convegni o su riviste specializzate e siede nel comitato editoriale dell”’International Journal of Satellite Communication”. Mario Pantano Alliance Director di Emc Italia. Emc nomina Mario Pantano Strategic Alliance Director per la Country Italiana con la responsabilita’ dello sviluppo delle partnership strategiche nell’ambito della System Integration e di creazioni di proposizioni congiunte per soluzioni a valore aggiunto rivolte ai grandi clienti. Pantano, 45 anni, laurea in Ingegneria Elettronica ed Informatica e Dottorato di Ricerca, inizia la carriera professionale come ricercatore ed Assistent Professor all’universita’ di Vienna. Subito dopo e’ Principal Researcher e Contracting Professor alla University of Illinois. Entrato in Accenture nel ’99, matura una rilevante esperienza in ambito IT Transformation & Strategy. Nel 2004 entra in Emc Computer System con ruoli di crescente responsabilita’ nazionali ed internazionali. Negli ultimi due anni ha coordinato lo sviluppo di strategie di offerta, servizi professionali e soluzioni innovative per i principali gruppi di Tlc in Europa, Medio Oriente, Africa ed America Latina. Canones Country Manager di Checkpoint Systems Italia. Checkpoint Systems, nomina Salvador Canones Country Manager per l’Italia. Nato a Barcellona nel 1969, Canones ha iniziato la sua attivita’ professionale come socio- fondatore del gruppo Mesa, societa’ spagnola dell’audio-video, con l’incarico di Direttore Commerciale. Nel ’97 entra a far parte del team di Checkpoint Systems Spagna nel comparto Key Accounts. Poi assume la responsabilita’ della divisione delle soluzioni di Protezione alla Fonte e della linea CheckNet. Si occupa inoltre dello sviluppo dei mercati verticali del Sud Europa. Con una carriera di oltre 12 anni all’interno di Checkpoint Systems, Canones amplia ora le proprie responsabilita’. ”Il mio obiettivo nel guidare l’Italia e’ consolidare e ampliare la presenza di Checkpoint Systems sul mercato nazionale come partner affidabile, capace di offrire a Retailer e produttori di beni di largo consumo un approccio strategico” ha commentato Canones. Willer Bordon e Dario Faggioni Consiglieri indipendenti di Sielte. Il Cda della Sielte ha ratificato la cooptazione di due nuovi Consiglieri indipendenti: Dario Faggioni, consulente d’impresa e gia’ alto dirigente dei Gruppi Dalmine, Stet, Telecom Italia ed Italtel, e Willer Bordon, gia’ ministro dei Lavori Pubblici e dell’Ambiente, cui e’ stata affidata la delega all’Energia nell’ambito del Cda. I due si aggiungono all’altro Consigliere indipendente, Umberto De Julio, gia’ membro dallo scorso triennio. Sielte, societa’ leader nell’impiantistica e nei sistemi tecnologici per la sicurezza, con oltre tremila dipendenti in Italia ed all’estero, ha chiuso l’esercizio 2008 con oltre 325 milioni di euro di giro d’affari. Marcelo Cury Scm Professional Service Manager di Infor. Infor nomina Marcelo Cury Supply Chain Management Professional Services Manager per il Sud Europa. Cury guidera’ un team di esperti Scm di Infor in Spagna, Portogallo, Francia e Italia. I settori industriali prioritari saranno produzione di macchinari e attrezzature industriali, elettronica hi-tech, aerospaziale e difesa, oltre a distribuzione, retail, farmaceutico, alimentare e automobilistico. ”Trovo questa sfida molto interessante e il mio obiettivo e’ promuovere e rafforzare l’offerta Scm di Infor nel Sud Europa. Desideriamo coprire questa area per i nostri clienti e diventare leader di mercato in qualita’ di principale partner per i servizi di consulenza e implementazione”, ha detto Marcelo Cury. L’ispano-brasiliano Cury, laurea in ingegneria con Master presso l’Instituto de Empresa Business School in Spagna, entra nell’azienda nel 2006, quando Infor acquisisce Ssa Global, la societa’ che ha acquisito Baan nel 2003 presso la quale lavorava Marcelo Cury. Dal ’96, Cury ha occupato ruoli di responsabilita’ in attivita’ di consulenza, sviluppo e pre-vendita. Polycom, Andrew Miller Executive Vice President Global Field Operation. Andrew M. Miller, veterano del settore tecnologico e delle vendite in attivita’ da oltre 28 anni, entra in Polycom come Executive Vice President Global Field Operation. Noto nel settore dell’Ip networking per la sua visione strategica, gli ottimi risultati ottenuti in termini di vendite e la riconosciuta abilita’ nel gestire team di alto livello, Miller e’ gia’ stato alla guida di alcune tra le piu’ forti compagnie del settore e a capo di molti team in aziende come Cisco e Tandberg. Alla guida di svariate attivita’ quali marketing, strategy, manufacturing e ingegneria, in Polycom Miller era alla guida della divisione Global Sales Operation. James Tipple Senior Director Marketing per Yahoo! Europe. Yahoo! promuove James Tipple a Senior Director Marketing per Yahoo! Europe. Tipple ricoprira’ il precedente ruolo di Kristof Fahy, nominato Vice President dell’International Marketing, e sara’ responsabile dello sviluppo della strategia che comprende consumer e trade marketing, research e comunicazione. Parte del suo compito, implementare programmi di marketing innovativi per ampliare la base degli utenti e rafforzare il network europeo di partner pubblicitari. Negli ultimi 3 anni, come Consumer Marketing Director per Yahoo! Europe, James Tipple ha dato vita ad un team per la creazione ed implementazione di un’unica strategia di consumer marketing. Con oltre 16 anni di esperienza nel 2006 ha lavorato per diverse grandi societa’ tra cui Vodafone, come Group Marketing Manager per Vodafone live!, BT Cellnet (O2) e GlaxoSmithKline.