Comunicazione

21 luglio 2009 | 13:23

Brunetta: Primi 5 accordi quadro Agenzia per innovazione

Brunetta: Primi 5 accordi quadro Agenzia per innovazione

Con Cnr, Crui, Iss, Enea e Fondazione Silvio Tronchetti Provera

Roma, 21 lug. (Apcom) – Il ministro per la Pubblica amministrazione e l`Innovazione Renato Brunetta ha illustrato oggi a Palazzo Vidoni i primi cinque accordi-quadro firmati dal presidente dell`Agenzia per la diffusione delle tecnologie per l`innovazione Renato Ugo, con il presidente del Cnr Luciano Maiani, con il presidente del Crui Enrico Decleva, con il presidente dell`Iss Enrico Garaci, con il presidente dell`Enea Luigi Paganetto e con Marco Tronchetti Provera, presidente della Fondazione Silvio Tronchetti-Provera.
L`Agenzia, si legge in una nota, è stata istituita lo scorso 28 novembre a Milano con sede presso la Camera di commercio, nasce con una dotazione finanziaria iniziale di 5 milioni di euro stabilita dalla Legge Finanziaria del 2006 anche se l`obiettivo è il suo completo autofinanziamento attraverso la sottoscrizione di accordi, sia con enti pubblici sia con privati, per lo svolgimento delle sue attività  istituzionali. In questi primi 7 mesi di attività , l`Agenzia si è attivata per la definizione di una rete di collaborazioni mediante protocolli d`intesa o accordi quadro con Università , Enti pubblici e Fondazioni private di eccellenza operanti nei settori della ricerca, innovazione tecnologica e alta formazione. Con gli accordi sottoscritti l`Agenzia potrà  cosi contare, a rappresentanza del settore pubblico, del supporto delle competenze e delle risorse umane del Cnr, del Crui, dell`Istituto superiore di sanità , dell`Enea e, per il segmento privato, della Fondazione Silvio Tronchetti-Provera, in particolare nel settore dell`Alta Formazione manageriale per la valorizzazione della ricerca.

Brunetta: Primi 5 accordi quadro Agenzia per… -2-
Collaborazione nell’ambito progetti Alta formazione manageriale

Roma, 21 lug. (Apcom) – Gli accordi già  sottoscritti prevedono per quanto riguarda il Cnr la collaborazione nell`ambito dei progetti di Alta Formazione manageriale, di Technology Foresight e della valorizzazione della produzione brevettuale del Cnr oltre che al supporto tecnico-scientifico del Cnr all`Agenzia per la valorizzazione e diffusione dei risultati della ricerca pubblica presso le Pmi e i distretti industriali.
Per il Crui l’intesa prevede l’incremento, anche con esperienze estere, della professionalità  nelle Università  degli operatori degli Ilo (Internal liaison office) e Tto (Technology transfer office) e quindi rafforzamento delle capacità  di diffusione dei risultati della ricerca, dei brevetti e dell`innovazione della ricerca universitaria; per l’Iss l’Alta formazione manageriale finalizzata alla valorizzazione del know-how e delle ricerche dell`Iss verso il mondo produttivo e del relativo trasferimento tecnologico; Valorizzazione verso il sistema produttivo del portafoglio brevettuale dell`Iss; Attività  di technology foresight nei settori avanzati della cura della salute;
L’accordo quadro per l’Enea prevede l’Alta formazione manageriale per la valorizzazione della ricerca Enea, il Technology Foresight, la valorizzazione del portafoglio brevettuale e il supporto tecnico-scientifico dell`Enea per l`individuazione da parte dell`Agenzia di tecnologie utili per lo sviluppo, in termini di innovazione tecnologica, di distretti industriali o cluster di Pmi.
Infine per la Fondazione Silvio Tronchetti-Provera sono previste importanti sinergie sia nell`ambito delle attività  di Alta Formazione manageriale sia nell`ambito della valorizzazione della ricerca pubblica. La collaborazione consentirà  nello specifico di condividere la promozione e l`organizzazione di eventi, convegni e seminari da un lato, di corsi di specializzazione e attività  formative dall`altro.