USA: BOSTON GLOBE APPROVA TAGLI E CERCA NUOVI ACQUIRENTI

USA: BOSTON GLOBE APPROVA TAGLI E CERCA NUOVI ACQUIRENTI
(AGI) – New York, 21 lug. – Il sindacato del Boston Globe ha approvato un piano di tagli che permettera’ al quotidiano di risparmiare 10 milioni di dollari all’anno e di aiutare il proprietario, Il New York Times Co, a venderlo. La maggioranza dei membri del sindacato hanno votato in favore dei tagli. “E’ stato un periodo lungo e difficile per tutti e ora speriamo di poter lavorare con i potenziali nuovi acquirenti che aiuteranno il Boston Globe portare avanti la sua missione di vitale importanza per promuovere il buon giornalismo e proteggere la liberta di parola”, ha dichiarato in una nota il presidente Dan Totten. Il sindacato ha accettato un taglio del 5,94 per cento dei salari e altri benefici, tra cui i giorni di riposo non pagati e l’eliminazione della copertura sanitaria per i pensionati con piu’ di 65 anni. A giugno i membri del sindacato avevano rifiutato un taglio dei salari dell’8 per cento. Tre potenziali acquirenti si sono mostrati interessati al Boston Globe, tra cui Stephen Pagliuca, co-proprietario della squadra di basket dei Boston Celtics. Nel 1993, il Times acquisto’ il quotidiano per un miliardo di dollari; secondo gli analisti, ora il suo valore e’ di circa 250 milioni di dollari.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

La Regione Lazio presenta le azioni per l’editoria. Zingaretti: obiettivo ridare dignità al settore, sostenendolo

Priorità nel continuare a promuovere la lettura di libri, dice Pietro Grasso al convegno Il libro digitale

Pearson taglia 4 mila posti di lavoro. Annunciato il piano di ristrutturazione da mezzo miliardo di dollari