New media

21 luglio 2009 | 15:08

ICT: ASSINFORM;OLTRE 70% IMPRESE TAGLIA BUDGET,CALANO RICAVI

ICT: ASSINFORM;OLTRE 70% IMPRESE TAGLIA BUDGET,CALANO RICAVI
ROMA
(ANSA) – ROMA, 21 LUG – Oltre il 70% delle imprese italiane sta tagliando i budget in Information & Communication Technology, mentre sono in calo fatturati, ordinativi e occupazione del settore. E’ quanto dichiarato da Paolo Angelucci, alla sua prima uscita pubblica quale neo presidente di Assinform, l’Associazione Nazionale dell’Information Technology aderente a Confindustria, secondo il quale l’Italia spende in informatica il 40% in meno dei principali paesi europei: un divario che pesa ma che può diventare una grande opportunità  di sviluppo. “Occorre mettere in campo sia misure urgenti per sostenere il settore dell’Information Technology, per il quale nella seconda metà  del 2009 i contraccolpi della crisi globale si faranno sentire in modo pesante, sia una politica strategica di sviluppo della domanda IT e valorizzazione delle sue filiere, per aprire nuove opportunità  di crescita all’economia italiana”, ha aggiunto Angelucci, sottolineando che l’Italia deve investire di più in Information Technology per aumentare il suo livello di resistenza alla crisi e aprire nuove percorsi di crescita.