Cinema

23 luglio 2009 | 12:41

CINEMA:ITALIA;UE,OK A INCENTIVI MA NON A QUELLI PER DIGITALE

CINEMA:ITALIA;UE,OK A INCENTIVI MA NON A QUELLI PER DIGITALE

(ANSA) – BRUXELLES, 23 LUG – La Commissione europea ha approvato, conformemente alle norme in materia di aiuti di Stato previste dal trattato Ue, un pacchetto innovativo di incentivi fiscali per 82 milioni di euro destinato dall’Italia alle attività  di produzione cinematografica, valido fino al 31 dicembre 2010. Scopo degli incentivi – si legge in una nota – è promuovere gli investimenti provenienti da settori diversi da quello della produzione cinematografica e finalizzati a film culturali europei, oltre che offrire un sostegno alla distribuzione di tali opere cinematografiche. La Commissione ritiene che il pacchetto di incentivi sia compatibile con la deroga culturale prevista dalle norme Ue. La Commissione ha inoltre avviato un’indagine formale in merito alla proposta di concessione di un credito d’imposta del 30% per l’installazione di impianti di proiezione digitale nelle sale cinematografiche italiane, poiché sospetta che la misura possa andare a vantaggio principalmente dei grandi multiplex, che dovrebbero avere minore necessità  di un sostegno. L’avvio di un’indagine approfondita offre ai terzi interessati la possibilità  di presentare osservazioni sulla misura proposta, ma non pregiudica l’esito del procedimento. (ANSA).