RAI: MERLO, NOMINE PARTITA DECISIVA PER CREDIBILITA’ AZIENDA

RAI: MERLO, NOMINE PARTITA DECISIVA PER CREDIBILITA’ AZIENDA

(ASCA) – Roma, 24 lug – ”Le nomine Rai per essere credibili devono essere il piu’ possibile ‘condivise’. E il riconoscimento della professionalita’ e’ la condizione essenziale anche per il rispetto rigoroso dei criteri che ispirano un serio e trasparente servizio pubblico radiotelevisivo. E, nell’ovvio rispetto dell’autonomia delle scelte del vertice di viale Mazzini, e’ proprio la professionalita’ e il rispetto dei doveri del servizio pubblico che ci porta a dire che Rai Tre e Tg3 – ancora all’esame del Cda come di molte altre testate – non possono essere snaturati rispetto a come sono stati condotti sino ad oggi. Dalla qualita’ delle nomine, infatti, deriva anche e soprattutto la credibilita’ della Rai e la volonta’ dei cittadini di continuare a pagare il canone”. Lo afferma in una nota Giorgio Merlo, Pd, vice presidente Commissione Vigilanza Rai.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Freccero: il ritorno in Rai di Grillo? Sarebbe la prova che il servizio pubblico è una tv indipendente. Oltre a lui mi piacerebbe rivedere anche Benigni, Celentano e Fiorello

Il Pd contro Ciao Darwin: casting torinese riservato a razzisti ed omofobi