Manager

24 luglio 2009 | 16:18

Fabrizio Zanetti, consigliere del consiglio nazionale dei giovani di Federalimentare

Da luglio Fabrizio Zanetti è consigliere del consiglio nazionale dei giovani di Federalimentare, la Federazione aderente a Confindustria che, con le sue 19 Associazioni di categoria, rappresenta e tutela l’Industria alimentare in Italia.
Entrato giovanissimo nell’azienda di famiglia, la Hts 1892 Spa (caffè Hausbrandt e birra Theresianer), dopo esperienze di studio e professionali anche all’estero, Fabrizio Zanetti è amministratore delegato dell’Azienda, cui ha dato notevole impulso, con iniziative promozionali molto prestigiose, come la recente presenza di Hausbrandt al g8, testimonial dell’eccellenza del caffè italiano.
Seconda industria manifatturiera del paese dopo quella metalmeccanica, il settore alimentare fattura in Italia 119 miliardi di euro – dati 2008 – con un’ occupazione globale di oltre 400 mila addetti, distribuiti in 6.500 piccole e grandi aziende.
Il gruppo “Giovani Imprenditori di Federalimentare” è costituito allo scopo di promuovere le iniziative atte ad approfondire la conoscenza dei problemi economici, sociali, politici, tecnici dell’industria alimentare.