Cina/ Internet e sms di nuovo accessibili in Xinjiang

Cina/ Internet e sms di nuovo accessibili in Xinjiang

Ma con forti limitazioni: messaggini solo da governo a cittadini
Pechino, 28 lug. (AP) – Internet e l’utilizzo, seppur limitato, degli sms sono di nuovo accessibili in Xinjiang, la regione cinese teatro tre settimane fa di scontri inter-etnici tra la minoranza turcofona e musulmana degli uiguri e la maggioranza cinese degli Han.
In realtà , ha precisato Yang Guoqing, responsabile dell’ufficio informazione governativo della provincia, per ora è solo il governo che da domenica può inviare brevi sms alla popolazione mentre i cittadini non possono ancora inviarsi messaggi. Anche l’accesso a internet è in realtà  limitato ad alcuni siti governativi, alle operazioni bancarie online e ai servizi universitari.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Più di 30 milioni gli italiani online nel mese di febbraio, connessi principalmente da mobile. I dati Audiweb (INFOGRAFICHE)

Le dirette video di Facebook disponibili a tutti gli utenti. In Italia le stanno già sperimentando

Per cercare di superare la crisi l’ad di Twitter licenzia quattro dirigenti