RAI: LAINATI A MERLO, SOLO LE NOMINE DI CENTROSINISTRA SONO BUONE?

RAI: LAINATI A MERLO, SOLO LE NOMINE DI CENTROSINISTRA SONO BUONE?
(ASCA) – Roma, 29 lug – ”L’onorevole Giorgio Merlo: il solito democratico a intermittenza. Evidentemente, per lui, solo le nomine Rai volute dai governi della sinistra di Prodi, D’Alema ed Amato hanno prodotto delle scelte non mortificanti per la tv pubblica. Ci vuole una bella dose di ipocrisia per fare certe affermazioni, dettate dal solito atteggiamento di supponenza e di superiorita’ degli esponenti della sinistra che, pure sconfitti pesantemente alle elezioni, continuano a considerarsi proprietari unici della Rai”. E’ quanto a affermato Giorgio Lainati, Pdl, vicepresidente della commissione di vigilanza Rai replicando al suo omologo, del Pd, Giorgio Merlo.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Il presidente iraniano Rohani: statue coperte? E’ solo un caso giornalistico

Padre Ciro Benedettini lascia la vicedirezione della sala stampa vaticana dopo 22 anni di servizio

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi