ANNOZERO:GARIMBERTI, BUON RISULTATO ANCHE FRUTTO GRANDE ATTESA

ANNOZERO:GARIMBERTI, BUON RISULTATO ANCHE FRUTTO GRANDE ATTESA
(AGI) – Torino, 25 set. – “L’attesa era grande, il buon risultato d’ascolti e’ anche frutto di questo”. cosi’ il presidente della Rai, Paolo Garimberti, oggi, a Torino, a margine del Prix Italia commenta il buon risultato d’ascolti realizzato dalla prima puntata di Annozero. A chi gli domanda se gli sia piaciuta la trasmissione Garimberti risponde: “E’ stata una trasmissione alla Santoro, nel suo stile classico. Comunque non do’ giudizi, io non faccio il critico televisivo”. Sull’intervento di Marco Travaglio, Garimberti osserva: “E’ stato un Travaglio doc, sempre il solito, e’ il suo stile, il suo modo di fare giornalismo. Uno puo’ amarlo o non amarlo, ognuno ha il suo modo di fare giornalismo, ma e’ opportuno che ci siano vari generi”. A questo proposito e’ stato chiesto a Garimberti se ritenesse che anche il direttore generale la possa pensare in questo modo: “Il direttore generale – ha risposto – non dipingetelo diverso da come e’, non e’ che non capisca che ci devono essere vari generi. Quello che ha sempre caratterizzato la Rai e’ che ci sono un Tg1, un Tg2, un Tg3 e alla fine uno puo’ scegliere. C’e’ il telecomando, che e’ uno strumento di democrazia”.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Freccero: il ritorno in Rai di Grillo? Sarebbe la prova che il servizio pubblico è una tv indipendente. Oltre a lui mi piacerebbe rivedere anche Benigni, Celentano e Fiorello

Freccero: il ritorno in Rai di Grillo? Sarebbe la prova che il servizio pubblico è una tv indipendente. Oltre a lui mi piacerebbe rivedere anche Benigni, Celentano e Fiorello

Il Pd contro Ciao Darwin: casting torinese riservato a razzisti ed omofobi

Il Pd contro Ciao Darwin: casting torinese riservato a razzisti ed omofobi