Telecom I.: Romani, Governo non puo’ prendere posizione su patto

29 Sep 2009 15:48 CEDT Telecom I.: Romani, Governo non puo’ prendere posizione su patto

ROMA (MF-DJ)–“Il Governo non puo’ prendere una posizione” sull’assetto proprietario di Telecom Italia che e’ “un’azienda privata con tanto di regole”.

Lo ha detto il viceministro allo Sviluppo Economico, Paolo Romani, smentendo anche le indiscrezioni di stampa su un possibile interesse dei cinesi a entrare in Telecom Italia.

“Il viaggio che ho fatto in Cina era conoscitivo, senza un obiettivo specifico. Non c’entra nulla con Telecom Italia, siamo lontani mille miglia da quello che ho letto”. rov/Pev elisabetta.rovis@mfdowjones.it

(END) Dow Jones Newswires

September 29, 2009 09:48 ET (13:48 GMT)

Copyright (c) 2009 MF-Dow Jones News Srl.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Mai parlato con Niel della partecipazione di Iliad in Telecom, dice De Puyfontaine. E su Mediaset: per ora nessuna collaborazione, ma in futuro…

Vivendi acquista un ulteriore 0,86% di azioni Telecom. Jp Morgan limita la sua partecipazione al 9,9%

Tiscali: dimissioni per il Cda e il collegio sindacale al termine del processo di fusione con Aria. Convocata per il 16 febbraio l’assemblea dei soci