OSCAR: ITALIA CANDIDA “BAARIA” DI TORNATORE

OSCAR: ITALIA CANDIDA “BAARIA” DI TORNATORE
(AGI) – Roma, 29 set. – “Baaria” di Giuseppe Tornatore e’ il film che l’Italia candida alla corsa all’Oscar per la migliore pellicola in lingua non inglese. A deciderlo la commissione di selezione istituita dall’Anica.

OSCAR: ITALIA CANDIDA “BAARIA DI TORNATORE (2)
(AGI) – Roma, 29 set. – I quattordici membri della commissione dell’Anica sono: i registi Lina Wertmuller e Paolo Sorrentino, i giornalisti e critici Alberto Barbera, Fulvia Caprara e Piera Detassis, i produttori Pio Angeletti, Aurelio De Laurentiis, Valerio De Paolis, Nicola Giuliano, Fulvio Lucisano, Andrea Occhipinti, Domenico Procacci e Riccardo Tozzi, insieme al direttore generale per il Cinema, Gaetano Blandini. La nomina dei cinque film candidati alla migliore pellicola in lingua non inglese sara’ effettuata il 2 febbraio 2010, mentre la cerimonia di consegna degli 82esimi Premi Oscar si svolgera’ il 7 marzo. A concorrere alla candidatura italiana, vi erano, oltre “Baaria”, “Fortapasc” di Marco Risi, “Il grande sogno” di Michele Placido, “Si puo’ fare” di Giulio Manfredonia e “Vincere” di Marco Bellocchio.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Venticinque milioni in più per il tax credit per il cinema. Il ministro Franceschini: uno strumento di sostegno che sta conoscendo un successo straordinario

Dalle serie tv, agli spettacoli comici passando per le produzioni made in Italy. Conto alla rovescia per l’arrivo di Netflix nel nostro paese

Dalla revisione di tax credit e quote di partecipazione, al nuovo modello per la negoziazione dei diritti. Governo al lavoro per il rilancio del settore audiovisivo