Televisione

02 ottobre 2009 | 10:32

Rai/ Santoro: Avvertito del parere due ore prima messa in onda

Apc-* Rai/ Santoro: Avvertito del parere due ore prima messa in onda

Non sapevo che fare,nè Masi nè Liofredi hanno risposto a telefono

Roma, 1 ott. (Apcom) – Il parere dell’ufficio affari legali della Rai sulla presenza di Patrizia D’Addario ad ‘Annozero’ è stato inviato a Michele Santoro soltanto due ore prima della messa in onda della trasmissione. E’ lo stesso Santoro a raccontarlo ai giornalisti prima di entrare in studio per la seconda puntata del suo programma.

“Alle 18.45 – spiega Santoro – i miei collaboratori mi hanno comunicato che esisteva un parere dell’ufficio legale in cui si diceva che Patrizia D’Addario non poteva partecipare al programma. Si trattava di un parere di 8 pagine che mi sono state inviate via fax, accompagnate da una lettera del direttore di Raidue. Si è posto quindi il problema – prosegue – di come interpretarlo, se come un parere o come una direttiva”.

Da quel momento, riferisce ancora Santoro, è “cominciata una fase concitata, mi sono consultato con il mio legale, ma dalla Rai c’è stata una specie di black out”. “Mi aspettavo di parlare con Liofredi o con il direttore generale, ma nessuno dei due – dice ancora il giornalista – mi ha risposto. Fino a quando mi è arrivata via mail la risposta ufficiale del direttore di Raidue che preferisco non commentare”.

Apc-Rai/ Santoro: Avvertito del parere due ore prima messa in… -2-
“Se vogliono che io non vada in onda, lo devono dire”

Roma, 1 ott. (Apcom) – A Santoro che domandava se il parere degli uffici legali della Rai fosse “una direttiva o un semplice parere”, il direttore di Raidue Liofredi – ha poi riferito lo stesso Santoro all’inizio della puntata di ‘Annozero’ – è stata: “Non ho ricevuto indicazioni aziendali in merito”.

“Siamo in questa valle di Josafat – ha aggiunto Santoro – ma l’unica cosa che non farò è smettere di andare in onda. Se vogliono che io non vada in onda, lo devono dire. Fino a quel momento, io sempre in onda sto”.