GIORNALISTI: FESTIVAL FERRARA APRE CON PREMIO POLITKOVSKAJA PREMIO A DIRETTRICE PERIODICO MESSICANO ZETA,TRA OSPITI SAVIANO

GIORNALISTI: FESTIVAL FERRARA APRE CON PREMIO POLITKOVSKAJA
PREMIO A DIRETTRICE PERIODICO MESSICANO ZETA,TRA OSPITI SAVIANO
ROMA
(ANSA) – ROMA, 1 OTT – Al via domani a Ferrara, il festival di giornalismo organizzato dal settimanale Internazionale e dal Comune. Tre giorni di incontri, dibattiti, proiezioni cinematografiche e mostre completamente gratuiti che si aprono con la prima edizione del premio giornalistico Anna Politkovskaja. “Pensato per incoraggiare i giovani reporter che si occupano di giornalismo d’inchiesta, il premio è un omaggio alla memoria della giornalista russa uccisa a Mosca 3 anni fa – si legge in una nota -. Il riconoscimento andrà  a Adela Navarro Bello, direttrice del settimanale messicano Zeta che da anni denuncia collusione fra politica e cartelli della droga”. Il riconoscimento sarà  consegnato da Elena Kudimova, sorella di Anna Politkovskaja, insieme al direttore Giovanni De Mauro e Gaetano Sateriale presidente di Legautonomie Emilia Romagna. La manifestazione, che chiuderà  il 4 ottobre, ospiterà  da ogni parte del mondo i grandi nomi del giornalismo e della cultura, da Roberto Saviano a Marc Lazar, e anche un dj set di Jovanotti.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

La Regione Lazio presenta le azioni per l’editoria. Zingaretti: obiettivo ridare dignità al settore, sostenendolo

Priorità nel continuare a promuovere la lettura di libri, dice Pietro Grasso al convegno Il libro digitale

Pearson taglia 4 mila posti di lavoro. Annunciato il piano di ristrutturazione da mezzo miliardo di dollari