Editoria

02 ottobre 2009 | 15:43

EDITORIA: QUOTIDIANO,NET FESTEGGIA DIECI ANNI E SI RINNOVA

EDITORIA: QUOTIDIANO,NET FESTEGGIA DIECI ANNI E SI RINNOVA
BOLOGNA
(ANSA) – BOLOGNA, 2 OTT – Diretta da Xavier Jacobelli, Quotidiano.net, l’edizione on line dei giornali del Gruppo Poligrafici Editoriale (QN Quotidiano Nazionale, il Resto del Carlino, La Nazione, Il Giorno) compie dieci anni e coglie l’occasione per andare on line in una veste totalmente rinnovata: per consentire una navigazione più intuitiva ed immediata, ha spiegato l’editore, è stata fatta una profonda riorganizzazione delle notizie, ora strutturate in cinque aree tematiche, ognuna identificata da un colore e una testata, e con una grafica giovane e accativante. Le notizie di cronaca, politica, economia e di esteri sono raggruppate sotto la testata di Quotidiano.net, identificata dal colore rosso. La cronaca locale si ritrova all’interno delle edizioni on line delle storiche testate cartacee il Resto del Carlino, La Nazione.it e Il Giorno.it, identificate dal colore blu. Tutto lo sport è raggruppato sotto la testata arancione QS Sport, mentre ciò che riguarda la cultura, gli spettacoli e la società  è stato raccolto nel contenitore ‘Il Caffe” caratterizzato dal marrone. Infine il verde identifica l’approfondimento: i blog dei giornalisti, il canale Ecquo dedicato alla sostenibilità , Dietaclub per l’alimentazione e il benessere, e in prospettiva un’offerta sempre più ampia di canali tematici. La linea editoriale che ha consentito in questi anni una crescita esponenziale in termini di utenti unici e di pagine viste, non cambia. “In questi giorni in cui si parla e si straparla molto di libertà  di stampa – scrive Jacobelli nel suo editoriale – Quotidiano.net diventa ancora più grande e scopre di avere milioni di amici, giornale on line di un Gruppo forte, libero e indipendente, guidato dall’unico Editore puro del nostro Paese. Questa è la nostra fortuna. E, perdonate la presunzione, anche la vostra”. La raccolta pubblicitaria nazionale è affidata a Il Sole 24 Ore Websystem, mentre la raccolta locale è affidata a Spe, la concessionaria del gruppo Monrif.