INFORMAZIONE: MINZOLINI, VOGLIONO INSEDIARE REGIME MEDIATICO

INFORMAZIONE: MINZOLINI, VOGLIONO INSEDIARE REGIME MEDIATICO
(AGI) – Roma, 3 ott. – Si e’ manifestato a Roma “contro un ipotetico regime politico per insediare un regime mediatico”. Ne e’ convinto il direttore del Tg1 Augusto Minzolini che in un editoriale trasmesso nell’edizione delle 20 parla di “manifestazione incomprensibile” e ricorda che “il 68 per cento delle querele dei politici ai giornali arriva da esponenti dei partiti di sinistra. Secondo Minzolini, “non si puo’ affermare che manchi la liberta’ di stampa in un Paese dove in poco tempo sono finiti nel tritacarne mediatico il premier Berlusconi, l’avv. Agnelli, l’ing. De Benedetti, il direttore di Avvenire Boffo e il direttore di Repubblica Mauro”. “L’informazione – afferma – e’ piuttosto diventata il teatro di uno scontro tra poteri, e non si puo’ puo’ pensare che i giornali abbiano sempre ragione. Ne’ che i giornalisti che hanno opinioni diverse siano nemici o servi”.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

La Regione Lazio presenta le azioni per l’editoria. Zingaretti: obiettivo ridare dignità al settore, sostenendolo

Priorità nel continuare a promuovere la lettura di libri, dice Pietro Grasso al convegno Il libro digitale

Pearson taglia 4 mila posti di lavoro. Annunciato il piano di ristrutturazione da mezzo miliardo di dollari