Mondadori/ Almeno 2 mesi per decidere su sospensione sentenza

Apc-Mondadori/ Almeno 2 mesi per decidere su sospensione sentenza

Nei prossimi giorni il ricorso della Fininvest

Milano, 5 ott. (Apcom) – Ci vorranno almeno due mesi affinchè la Corte d’Appello di Milano decida sulla richiesta di Fininvest di sospendere l’esecutività  della sentenza del giudice civile che ha condannato la società  di Silvio Berlusconi a risarcire la Cir di Carlo De Benedetti con 750 milioni in relazione alla vicenda Mondadori. Nei prossimi giorni Fininvest depositerà  il ricorso in Appello che sarà  accompagnato anche dalla richiesta di sospensiva. In media per decidere ci vogliono 3 o 4 mesi. Ma i ricorrenti potranno sollecitare un’anticipazione dell’udienza che però difficilmente sarà  fissata prima di un paio di mesi.

Nel frattempo il giudice Meisano che sabato scorso ha depositato la sentenza e che nel frattempo ha avuto il trasferimento in Corte d’Appello passerà  le carte a un suo collega che dovrà  quantificare il risarcimento dei danni non patrimoniali per i quali è già  stata pronunciata condanna generica. Meisano comunque era diventato incompatibile. Per la decisione sui danni non patrimoniali ci vorranno diversi mesi. I tempi dunque sono abbastanza lunghi.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

La Regione Lazio presenta le azioni per l’editoria. Zingaretti: obiettivo ridare dignità al settore, sostenendolo

Priorità nel continuare a promuovere la lettura di libri, dice Pietro Grasso al convegno Il libro digitale

Pearson taglia 4 mila posti di lavoro. Annunciato il piano di ristrutturazione da mezzo miliardo di dollari