Editoria

06 ottobre 2009 | 10:28

Il 16 ottobre 60a edizione Premio Saint-Vincent del Giornalismo Tra i vincitori Giulio Andreotti, Tony Capuozzo e Emilio Carelli

Apc-Il 16 ottobre 60a edizione Premio Saint-Vincent del Giornalismo
Tra i vincitori Giulio Andreotti, Tony Capuozzo e Emilio Carelli

Roma, 5 ott. (Apcom) – Sarà  assegnato il prossimo 16 ottobre il Premio Saint-Vincent di Giornalismo, giunto alla 60esima edizione. I vincitori del riconoscimento, ai quali verrà  consegnata una Grolla d`Oro, simbolo della Valle d`Aosta, sono Giulio Andreotti, Pietro Ingrao, Tony Capuozzo, Emilio Carelli, Paolo Rumiz, Claudio Pagliara, Rosaria Capacchione, Fiorenza Sarzanini, Olivo De Leon e Maurice Le Moine. La Grolla d`Oro alla Comunicazione è stata assegnata dalla Regione Autonoma Valle d`Aosta a Massimo Gramellini.

La ricorrenza dei 60 Anni sarà  anche oggetto di festeggiamenti nell`ambito della Giornata dell`Informazione che sarà  dedicata al Premio Saint-Vincent di Giornalismo e che si terrà  al Palazzo del Quirinale il 16 ottobre, con inizio alle ore 11, alla presenza del Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano.

Oltre alle Grolle d`Oro dei 60 Anni, i promotori del Premio, la Regione Autonoma Valle d`Aosta, la Federazione Nazionale della Stampa Italiana, l`Ordine dei Giornalisti e il Casino de la Vallée, consegneranno, nel rispetto della tradizione, altri due riconoscimenti decisi dai Promotori del Premio: il Pennino d`Oro sarà  assegnato dall`Ordine dei Giornalisti Valdostani alla memoria di Mario Pogliotti e la Targa d`Argento sarà  consegnata dall`Associazione Stampa Valdostana a Livio Forma.

La consegna delle Grolle d`Oro si terrà  presso la sede della Fnsi, al termine degli impegni istituzionali previsti al Quirinale, alla presenza dei Presidenti della Regione Autonoma Valle d`Aosta, Sen. Augusto Rollandin, dell`Ordine dei Giornalisti, Lorenzo del Boca, del Segretario Generale della Fnsi, Franco Siddi, dell`Amministratore Unico del Casino de la Vallée, Luca Frigerio.

Il Premio Saint-Vincent di Giornalismo, nato nel 1948, è la prima manifestazione di prestigio promossa dalla Regione Autonoma Valle d`Aosta, ad un solo anno dall`apertura della Casa da gioco che la organizzò con successo anticipando un`impostazione strategica che l`avrebbe caratterizzata negli anni successivi per aver, per prima, abbinato al gioco la cultura e la mondanità .