Cinema

06 ottobre 2009 | 15:07

CINEMA: FEDE COME RINASCITA AL FESTIVAL RELIGION TODAY 2009

CINEMA: FEDE COME RINASCITA AL FESTIVAL RELIGION TODAY 2009
TRENTO
(ANSA) – TRENTO, 6 OTT – Un invito alla riflessione sul sentimento religioso come evento vivo e vivificante del presente viene dalla 12/a edizione di Religion Today FilmFestival, che propone come tema dell’anno ‘Rinascere dall’Alto. Vita nuova nella fedé. Il programma, che prevede dieci giornate consecutive di proiezioni e dibattiti, è stato presentato oggi a Trento e prevede 57 film in concorso provenienti da tutti i continenti e rappresentativi di un ampio panorama di fedi religiose. Si terrà  dal 14 al 24 ottobre a Trento, con due giornate anche a Bolzano, il 16 e il 23 ottobre, una a Vezzano, in Trentino, il 22 del mese, un’altra a Bassano il 14 ottobre, una a Nomadelfia (Grosseto) e due giornate a Roma, il 19 e 20 ottobre, più l’annuncio dei vincitori della rassegna sempre da Roma, da Radio Vaticana, il 21 ottobre. Tra le proiezioni è in calendario il 17 ottobre a Trento un’anteprima mondiale: Pablo de Tarso, dello spagnolo Pablo Moreno, di cui è prevista la presenza. Si tratta di una riflessione sulla figura dell’apostolo, con pellicola pronta proprio in questi giorni. A decretare il vincitore sarà  come di consueto una giuria internazionale, composta quest’anno da Paola Pannicelli, produttrice di Rai Fiction, Mordechai Vardi, direttore del dipartimento di sceneggiatura della Mà ale Film School di Gerusalemme, Iouri Goroulev, direttore del film festival bielorusso Magnificat, Lassaad Jamoussi, sceneggiatore e docente all’università  di Sfax, e Ali Vazirian, regista e artista visivo, vincitore di Religion Today 2008.