La sentenza del ‘Lodo Mondadori’

La sentenza emessa dal tribunale civile di Milano il 3 ottobre 2009 sulla vicenda giudiziaria per il Lodo Mondadori che ha emesso una provvedimento di condanna contro la Fininvest che dovrà  versare a Cir circa 750 milioni a titolo di risarcimento per danno patrimoniale.
Silvio Berlusconi è «corresponsabile della vicenda corruttiva » alla base della sentenza con cui la Mondadori fu assegnata a Fininvest. Lo scrive il giudice Raimondo Mesiano nelle 140 pagine di motivazioni con cui condanna la holding della famiglia Berlusconi al pagamento di 750 milioni di euro a favore della Cir di Carlo De Benedetti. «È da ritenere – scrive il giudice – ‘incidenter tantum’ e ai soli fini civilistici del presente giudizio, che Silvio Berlusconi sia corresponsabile della vicenda corruttiva per cui si procede ».

– La sentenza del Lodo Mondadori (pdf – 6mb)

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Mondiali 2018: spettatori a +18% sul 2014 (con partite divise tra Rai e Sky). Per la finale 4 milioni di contenuti social

Nel 2018 più di un’ora di tempo sarà spesa su video online. Previsioni Zenith: investimenti adv in crescita del 19%

Agcom, crisi editoria richiede ampia riflessione, in 10 anni perso metà del peso. Cardani: Sic vale 17,6 mld