Televisione

07 ottobre 2009 | 10:59

Rai/ Verro (Pdl): Chiudiamo caso Travaglio, sì al contratto

Rai/ Verro (Pdl): Chiudiamo caso Travaglio, sì al contratto

Al Corsera: “Ma perchè lui può parlare e Minzolini no?”

Roma, 7 ott. (Apcom) – “In assenza di un contraddittorio non avrei varato quel contratto. Ma adesso dopo tante tergiversazioni mi sembra che l’Italia abbia problemi ben più grandi. Chiudiamola qui e facciamo questo contratto”. Lo dice, in una intervista al Corriere della Sera, il consigliere di amministrazione in quota Pdl Antonio Verro che difende a spada tratta l’operato del direttore del Tg1 Augusto Minzolini. E il suo editoriale contro la manifestazione sulla libertà  di stampa di sabato scorso.

“E’ mai possibile – sostiene Verro – che Luttazzi, Travaglio, la Guzzanti abbiano potuto dire tutto ciò che hanno detto sui canali Rai in piena campagna elettorale e che ora si apra una questione se Augusto Minzolini esprime la sua opinione da direttore del Tg1?”. E poi conclude Verro: “Perchè la Rai può ospitare le libere opinioni di Santoro, Travaglio, Fazio, Floris e negare quel diritto a Minzolini?”