RAI: MEDIACOOP, AFFIDARE TG A COOPERATIVE GIORNALISTI

POL:RAI
2009-10-06 17:46
RAI: MEDIACOOP, AFFIDARE TG A COOPERATIVE GIORNALISTI
ROMA
(ANSA) – ROMA, 6 OTT – “Affidare la gestione dei telegiornali Rai a cooperative formate dai giornalisti che vi lavorano sarebbe la soluzione più rapida, anche se parziale, per iniziare a garantire il rispetto dell’autonomia e della libertà  di informazione, consentire un corretto rapporto con la politica, determinare un reale passo indietro dei partiti”: è la proposta di Lelio Grassucci, presidente onorario di Mediacoop, l’associazione delle cooperative editoriali e della comunicazione “Le cooperative di giornalisti – sottolinea Grassucci in una nota – sono rimaste, oggi, gli unici editori puri, senza possibilità  di trasformazione nel futuro, perché non scalabili in quanto società  di persone e non di capitali, e non condizionabili dal punto di vista finanziario perché, rispettando rigorosamente la regola di ‘una testa un voto’, neutralizzano le eventuali differenze nelle dimensioni delle quote di capitale possedute”. Con i tg gestiti dalle cooperative, secondo Grassucci, “la linea editoriale sarebbe determinata nell’assemblea dei soci giornalisti, così come ad essi spetterebbe la definizione strutturale degli assetti interni e l’elezione del direttore”. “L’affidamento alle cooperative – conclude – potrebbe essere definito con contratti triennali a scadenze sfalsate rispetto a quelle delle elezioni politiche”. (ANSA).
COM-MAJ/ S0A QBXB

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Freccero: il ritorno in Rai di Grillo? Sarebbe la prova che il servizio pubblico è una tv indipendente. Oltre a lui mi piacerebbe rivedere anche Benigni, Celentano e Fiorello

Il Pd contro Ciao Darwin: casting torinese riservato a razzisti ed omofobi