TELECOM: TIM, ESCLUSIVA IN BRASILE SU NUOVO WINDOWS MOBILE L’ACCORDO PRESENTATO IN UNA CONFERENZA STAMPA

TELECOM: TIM, ESCLUSIVA IN BRASILE SU NUOVO WINDOWS MOBILE
L’ACCORDO PRESENTATO IN UNA CONFERENZA STAMPA
SAN PAOLO
(ANSA) – SAN PAOLO, 7 OTT – La Tim si è aggiudicata l’esclusiva per l’America Latina del nuovo Windows Mobile 6.5. Lo hanno annunciato a San Paolo il presidente della Tim Brasil, Luca Luciani, e il presidente della Microsoft Brasil, Michel Levy. “Oggi l’internet non è solo comunicazione e svago, è anche produttività , e il sistema Windows Mobile è un grande passo avanti nella produttività  individuale e aziendale – ha detto Luciani nel corso della conferenza stampa nella sede della Microsoft Brasil al 31/mo piano del World Trade Center della megalopoli paulista – Questo successo della Tim dimostra la validità  della nostra sfida per l’innovazione e la qualità “. La Tim Brasil lancerà  in novembre i tre primi smartphones di ultima generazione che si avvalgono del nuovo Windows Mobile, il Samsung Omnia, l’HTC Touch 2 e l’LG GW550, che avranno accesso alla Windows Marketplace for Mobile, la rivendita internet di software che ricalca il successo dell’Apple Store. Altra novità  a disposizione degli utenti del Windows Mobile è il servizio Microsoft My Phone, che permette di fare il backup dei dati del cellulare via internet. Luciani ha tenuto a sottolineare che gli investimenti della Tim Brasil per il 2009 – pari a 2,4 miliardi di real (poco meno di un miliardo di euro) -, così come i 7 miliardi di real previsti per il triennio 2009-2011, sono almeno in parte autofinanziati, senza intaccare la redditività  delle operazioni della Tim Brasil, grazie alla crescita di efficienza nell’ultimo semestre.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Mai parlato con Niel della partecipazione di Iliad in Telecom, dice De Puyfontaine. E su Mediaset: per ora nessuna collaborazione, ma in futuro…

Vivendi acquista un ulteriore 0,86% di azioni Telecom. Jp Morgan limita la sua partecipazione al 9,9%

Tiscali: dimissioni per il Cda e il collegio sindacale al termine del processo di fusione con Aria. Convocata per il 16 febbraio l’assemblea dei soci