Comunicazione

07 ottobre 2009 | 16:48

I ‘GRANDI DEMISTIFICATORI’, CICLO LETTURE SU MARX

I ‘GRANDI DEMISTIFICATORI’, CICLO LETTURE SU MARX
POI SARA’ LA VOLTA DI NIETZSCHE E FREUD, ORGANIZZATE DALLA LIDI
ROMA
(ANSA) – ROMA, 7 OTT – - “Tornare a Marx?” è il titolo del primo incontro che il 17 ottobre prossimo, presso la sede della LIDI a Roma, aprirà  il ciclo di letture su Karl Marx, nell’ambito di una serie di approfondimenti dedicati ai “Grandi Demistificatori” e curati da Luigi Anepeta, Presidente della LIDI. Le letture marxiane, che seguono quelle già  dedicate a Darwin, si inscrivono in un percorso di approfondimento unitario rivolto al pensiero e alla biografia di “autori contestati in vita e dopo la morte, ritenuti dalla cultura restauratrice contemporanea obsoleti, se non addirittura (é il caso di Marx) sepolti dal verdetto della storia. Tra essi si danno diversità  di ogni genere. Tre soli fattori li accomunano: il rifiuto di ogni trascendenza, il riferimento all’uomo come misura di tutte le cose, e la critica (implicita o esplicita) della coscienza normale in quanto preda delle tradizioni e delle apparenze”. La vicenda umana e intellettuale dello studioso tedesco sarà  ripercorsa attraverso la ricostruzione dello sfondo storico-culturale della sua epoca, della sua personalità  e della nascita del rivoluzionario. La “concezione marxiana dell’uomo e della storia” e la “critica dell’economia e il problema dell’alienazione” saranno oggetto delle letture successive. L’ultimo incontro sarà  dedicato a “ciò che è vivo e ciò che è morto di Marx oggi”. Alle conferenze su Marx seguiranno altri due cicli di incontri – sempre nella sede della LIDI, in Via Emma Carelli 76 – dedicati a Nietzsche e Freud. Per ulteriori informazioni, www.legaintroversi.it e www.nilalienum.it.